venerdì 29 Marzo 2019 • ore 22:00

Silvano D’Auria presenta: Un pianoforte racconta

Silvano D’Auria, maestro, produttore artistico, fu colui che scoprì Mango; alle spalle una carriera smisurata, bellissima, ha creato questo spettacolo dolce e soave, che ci riporta ai ricordi della nostra vita attraverso le scene più famose e le colonne sonore dei film indimenticabili del ‘900, da “Via col Vento” a “La vita è bella”, interpretati dal suo pianoforte maestralmente suonato. Uno spettacolo per i nostalgici ma anche per coloro che non hanno conosciuto questa porzione di arte che ha lasciato un impronta visibile anche nel presente.
Silvano D’Auria

In passato è stato assistente/produttore musicale ed editore c/o la RCA di Roma dove collabora con grandi nomi della musica,

come Riccardo Cocciante (primo “lavoro” di entrambi, l’album “Mu”), Baglioni, Venditti , Renato Zero, Lucio Dalla, Ron, Piero Ciampi, Perigeo, Ivano Fossati , Morandi solo per citarne alcuni, compone brani per Mia Martini, Patty Pravo in collaborazione con Mango, da lui “scoperto” nel 1973 attraverso un provino c/o gli studi di Via Tiburtina a Roma.

Prima di “approdare” alla mitica RCA di Roma, ha qualche interessante esperienza nel campo cinematografico, componendo le colonne sonore di alcuni film tra cui “La mano lunga del padrino” con Adolfo Celi, Erika Blanc e Peter Lee Lawrence e “Sortilegio” con Marco Ferreri.
Pochi mesi l’etichetta “Four Flies Record” riscoprendo dopo tanti anni le relative colonne sonore, ha deciso di pubblicare CD e Vinile di Sortilegio e a breve anche “La mano lunga del Padrino”.

Negli anni sessanta fonda un gruppo musicale : “I D’AURIA” con il quale si esibisce in moltissime località italiane ed estere, da Taormina al Lago Maggiore, da Selva di Val Gardena al Sestriere, Madonna di Campiglio, Salsomaggiore, Roma, Milano, Torino, Genova, Venezia etc. e persino Svizzera, Francia e Tunisia.

Tra gli anni Settanta e Ottanta, produce e realizza per la RCA, moltissime sigle di trasmissioni televisive per bambini tra cui “Lady Oscar”, “La canzone di Rin Tin Tin”, “Spazio 12”, “Belfi e Lillibit”, “Ippotommaso”, “Angie”, “Lo scoiattolo Banner”, “Gli gnomi delle montagne”, “La banda dei ranocchi” molte delle quali cantate dalle “Mele Verdi” di Mitzi Amoroso.

Nel 1977 diventa direttore artistico della Numero uno/RCA di Milano, storica etichetta fondata da Mogol/Battisti dove lavora fino al 1987 con artisti quali: lo stesso Lucio Battisti, Premiata Forneria Marconi, Bruno Lauzi, Ivan Graziani e Pino Mango trasferitosi a Milano per proseguire la sua attività di cantante e compositore sotto la sua direzione.

Nei primi anni del nuovo secolo vive un’altra esperienza musicale come pianista, arrangiatore e responsabile del gruppo jazz “THE OLD FIVE SWINGERS” e con la partecipazione di Renato Coppola, cantante storico dei “dauria”, il 3 Gennaio 2014 prende parte alla trasmissione televisiva di Rai 2 “i fatti vostri” condotta da Giancarlo Magalli, riscuotendo lusinghieri apprezzamenti dal pubblico e dall’intera produzione.

Nel mese di Luglio 2012, Silvano D’Auria viene insignito del Premio “Libero Bizzarri” alla Palazzina Azzurra di S.Benedetto del Tronto , con la motivazione “Una vita per la musica”.

Attualmente presenta “Cinema in Musica – un pianoforte racconta…”, un’alchimia di immagini e suoni, uno spettacolo ad ampio target che con un percorso cronologico, dagli anni ’30 a fine secolo, ripercorre in breve, la storia del cinema e delle sue colonne sonore.

Per prenotare telefonare allo 0238001756 o contattarci attraverso la nostra pagina Facebook. Prenotazione gradita.

No ticket d’ingresso. Prima consumazione obbligatoria €12.

eventi in calendario

Contatti

Viale Certosa 131 - 20151 Milano

Telefono +39 02 3800 1756

info@latin-note.it

Info per spettacoli e/o comunicazioni con artisti: spettacoli@latin-note.it

Orari

 Da lunedì a giovedì:

12:30 – 14:30, 19:30 – 22:30

Venerdì:

12:30 – 14:30, 19:30 – 01:00

Sabato:

19:30 – 01:00

CHIUSO LA DOMENICA

Eventi

Giovedì, venerdì e sabato a partire dalle 22.00 si tengono gli spettacoli musicali post-cena.
Gradita la prenotazione.